top of page

Conclusione del Convegno "Focus sul paziente affetto da Miastenia Gravis: criticità e possibili soluzioni"



Ordine Interprovinciale dei Fisioterapisti di Palermo e Trapani


Palermo, 18 maggio 2024


Conclusione del Convegno "Focus sul paziente affetto da Miastenia Gravis: criticità e possibili soluzioni"


Si è concluso il convegno "Focus sul Paziente Affetto da Miastenia Gravis: Criticità e Possibili Soluzioni", tenutosi presso l'Aula Ascoli del Policlinico P. Giaccone di Palermo. L'evento, organizzato dall'Associazione Italiana Miastenia e Malattie Immunodegenerative (AIM), ha visto la partecipazione attiva della nostra delegata alle relazioni con le associazioni di cittadini, la Dott.ssa Filippa Piazzese.


Il convegno ha rappresentato un'importante piattaforma di discussione e confronto tra pazienti, caregiver, specialisti e professionisti sanitari. Le relazioni presentate hanno affrontato temi cruciali come il percorso del paziente e le voci dei pazienti e dei caregiver, sottolineando le difficoltà di accesso alle cure, con particolare attenzione alla fisioterapia. Le principali criticità emerse riguardano le difficoltà dopo ospedalizzazione nell'Assistenza Domiciliare Integrata (Adi) e nell'accesso poi ad altri servizi di assistenza fisioterapica domiciliare per essere trattati e seguiti per periodi più lunghi con continuità, o anche in regime ambulatoriale o di ricovero riabilitativo quando necessario, la scarsità di posti disponibili, i molti cambi di fisioterapisti che compromettono la continuità delle cure, e le lunghe liste di attesa.


Durante la tavola rotonda, pazienti, specialisti e professionisti sanitari hanno discusso il ruolo fondamentale delle reti regionali e delle associazioni di pazienti nel migliorare l'efficienza delle cure. È emersa la necessità di percorsi diagnostico-terapeutici assistenziali (PDTA) multidisciplinari che includano tutte le professionalità coinvolte nella gestione delle patologie neuromuscolari.


L'Ordine dei Fisioterapisti di Palermo e Trapani ribadisce il proprio impegno nel promuovere un approccio integrato e efficace nella cura della miastenia gravis, collaborando strettamente con le associazioni dei pazienti e le altre figure professionali coinvolte.


Ringraziamo l'AIM e gli organizzatori pe l'invito a questo evento di grande rilevanza e per la possibilità di aver potuto portare il nostro contributo.


Ordine Interprovinciale dei Fisioterapisti di Palermo e Trapani

37 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page